organigramma x ontologia / x ontology organization: details by project, sandra mann, cockroach memorial, 2014 . regina huebner, connecting time 2012 / 2014. photo courtesy archivio change + partner
organigramma x ontologia / x ontology organization: details by project, sandra mann, cockroach memorial, 2014 . regina huebner, connecting time 2012 / 2014. photo courtesy archivio change + partner

 

x  ontology  organization   /  organigramma  x  ontologia   -   jozef  robakowski  .  maurizio  mochetti  .  andrea  aquilanti  .  roberto  annecchini  .  

regina  huebner  .   sandra  mann

 

project  curated  by  roberto  annecchini  with  introductive  text;  art  critical   texts  from   roberto  annecchini  .   julia - constance  dissel  .   iris  reepen  .  

 jozef robakowski  .   arnulf rohsmann

 a.  r.   -   living  concept,  bracciano,  rm

 in  collaboration  with  change  +  partner  contemporary  art  .  institute  polish,  rome

 

 08  01  2014   -   18  04  2014

 

 

  " ... l'etimologia ideativa antropologica del progetto espositivo 'organigramma x ontologia / x ontology organization', si connota in una metodologia d'identità strutturale, per un'arte 'composta e congiunta', conoscenza dell'essere e della realtà, dell'oggetto in sé. è un'identificazione critica, ampiamente già proposta nell'orientamento programmatico, compiuto in precedenza in alcuni differenti e in parte esaurienti progetti espositivi, di questa ormai divenuta piattaforma culturale ... dialogo di complementarietà dei differenti linguaggi in reciproca sintonia o divergenza. teoricamente una 'iper - avanguardia del presente' ... un processo e pratica di percorribilità, che nel tempo si evolve e matura in una dialettica in progress, schiudendosi e focalizzando un più ampio scenario mediale per un 'concept ontologico in divenire', diascopico, mobile, percettivo e mnemonico, congiunto ad assimilate istanze relative alla 'dèpense' ... circuito sperimentabile analitico, tra dato afferente e procedura relazionale mnemonica. ... le identità artistiche - critiche di, jozef robakowski, maurizio mochetti, andrea aquilanti, roberto annecchini, regina huebner, sandra mann, ne sono in parte 'voce', di una attenta determinata 'scelta', della curatela. in alcuni casi determinata e sostenuta da specifiche opere di archivi e collezioni private.'scelte' sia per il contenuto formale dell'opera, sia per il dosato suggerimento etico concettuale, in un bilanciato equilibrio tra liricità poetica, oggettualità funzionale, emancipazione performativa, osmosi reiterata. filtri d'azione per una ricerca metodologica di una più ampia 'area aesthetica', che si rivela, in una silente 'distanza del vivere e agire', da abitare: azione tra spazio, tempo, storia, relazione e osmosi funzionale. un area attenta all'esamina e analisi di una contemporaneità che vive e nutre il presente, come nel presupposto di questa occasione specifica. opere di differente provenienza generazionale e culturale che ricoprono un ampio percorso di mezzo secolo - dalle prime esperienze sperimentali anni 60 / 70, con due pionieri internazionali come il videoartista della 'neo - avangarde movement' polacca jozef robakowski e il concettuale maurizio mochetti, con le sue ambientazioni fisiche, per poi passare al neo geo - concettuale delle strutture di fine anni '80 e '90, tramite gli elaborati oggettuali o drawings - progettuali , di roberto annecchini  e andrea aquilanti, congiunti a una loro prosecuzione elaborativa d'intervento alle attuali dinamiche oltre il concettuale, per poi approdare alle ultime conseguenze dell'attualità contemporanea, con la videoinstallazione - transfer mnemonico dell'artista austriaca regina huebner e l'environment ambientale osmotico dell'artista tedesca sandra mann  ... 

roberto annecchini, 'organigramma x ontologia / x ontology organization', 2014

 

  . . .

 

  "in the tradition of metaphysics the interrelation between nature and culture and especially between human beings and animals had always been interpreted

within a binary system structured in hierarchical order. 

Only in the 20th century, due to the sceptic claims of postmodern thinkers, the idea was born that our insistence on this kind of dogmatism

will leave the question of general responsability unanswered". 

dr. phil.  julia  -  constance  dissel  

 

 

o  x  o   -    x  organization  ontology  /  organigramma  x  ontologia,  detail  by  project  with   jozef  robakowski  .  jozef  robakowski  .  maurizio  mochetti  .  sandra  mann,  jozef  robakowski  and  andrea  aquilanti  .  sandra  mann,  jozef  robakowski  and  andrea  aquilanti  .  andrea  aquilanti  .  roberto  annecchini  .  roberto  annecchini  .  roberto  annecchini  .  roberto  annecchini  and  regina  huebner  .  regina  huebner  .  regina  huebner  .  sandra  mann  .  sandra  mann  .  sandra  mann  .  sandra  mann,     a.  .r.  -  living  concept  ...,  bracciano,  rm,  2014.  photos  courtesy:   institute  polish,  rome,   archive  change  +   partner,   regina  huebner,  sandra  mann

roberto annecchini, o x r a - osmosis x re - generation anthropological, concept project in progress, detail by drawing photo assemblage, 2016 / 2017. photo courtesy r. a
roberto annecchini, o x r a - osmosis x re - generation anthropological, concept project in progress, detail by drawing photo assemblage, 2016 / 2017. photo courtesy r. a

 

P R O G R A M M E     C O N C E P T     P R O J E C T     2 0 1 6    -    2 0 1 7 

 

 roberto  annecchini    -    o   x   r   a   -   osmosis   x   re - generation  anthropological    

 

concept  project  in  progress  curated  by  roberto  annecchini,  with  introductive  text  

 www.changeartconcept.com   -   area  concept  project

 16   jan.   2016   . . .    indefinitely  

 

roberto annecchini, o x r a - osmosis x re - generation anthopological, concept project in progress, detail by drawing photo assemblage, 2016. photo courtesy r. a.
roberto annecchini, o x r a - osmosis x re - generation anthopological, concept project in progress, detail by drawing photo assemblage, 2016. photo courtesy r. a.