". . . registri linguistici differenti interagiscono amplificando, rifrangendo e tramutando il senso già disponibile di un oggetto culturale scelto  . . .

Nei suoi lavori confluiscono procedimenti derivati dalla linguistica - come l’analisi lessicale e sintattica, la traduzione, l’uso di risorse retoriche - e altri appartenenti alla tradizione concettuale - come l’appropriazione di oggetti culturali, l’intersezione tra parola e immagine, la manipolazione dei contenuti - alla luce di una completa disponibilità nell’uso di tecniche molteplici, come il video, la fotografia, il disegno e la stampa ".

 

(Pasquale Polidori, da Nèmesi e Assestamento, 2008)

 

 

". . . dall'interesse per l'osservazione dei comportamenti

condizionati dal mutare dei contesti. Pasquale Polidori

provoca di solito questo tipo di situazioni muovendosi sul piano linguistico.

Focalizza l'attenzione sullo strato metasemantico delle parole . . . "

 

(Ania Jagiello, curatore critico presso l'Istituto Polacco di Roma,  2007).

 

 

 

(1964) born in Tollo, I. Lives and works in Rome.

Visual artist and performer.

 

 

Selected Solo  Show :

 

2015, Non si raccontano i sogni, Sala S. Rita, Rome, curated by Silvia Bordini

2012, Lei stava lì (with Livia Signorini), AOC F58, Rome, text of Anne Palopoli 2011, doppio registro / double speech, Mlac - Museo Laboratorio di Arte Contemporanea, Sapienza Università di Roma, a cura di Silvia Bordini.

2011, Masterclass - Incontri con l'artista -  Doppio registro / Double Speech, Mlac - Museo Laboratorio di Arte Contemporanea, sapienza Università di Roma, a cura di Silvia Bordini.

2010, Somanychances, www.changeartconcept.com

- area concept project , a cura di Roberto Annecchini,

testo di Francesco Pontorno 

2009, Per non mentire nè a sè stessi nè agli altri, hyunnart studio, Roma, a cura di Mario de Candia e Patrizia. Ferri

.  Sem/Senza (con Luigi Battisti e Gabriella Pascale, canto; Ettore Sciarra e Gabriella Pascale, musiche, Silvia Fernandes de Carvalho, voce narrante), PAN - Palazzo Arti Contemporanee, Napoli

2006, P T _ 11.01.1950, Change + Partner Contemporary Art, Roma, a cura di Roberto Annecchini, testo di Mario De Candia

Hot Marx/Cold Marx, AOC F 56, Roma

2002, Resistituita, Soligo Art Project, Roma,

a cura di Mario De Candia

2001, La cosa più bella da fare . . ., AOC F56, Roma

1997, Ricerca dei contrari e dei rovesci, Change - studio d'arte contemporanea, Roma,

testi critici di Domenico Scudero e Pasquale Polidori ...

 

 

Selected Group Show BY  2000 :

 

2015, Sintattica, Museo Hendrik Christian Andersen, Rome, curated by Francesca Gallo.

2012, Siamo tutti greci, Benaki Museum, Athens, curated by G. Dimakopoulou by idea of Renzogallo for Arco di Rab Project, Rome

2010, Diapason, change + partner habitat concept contemporary art, Bracciano, testo di Gianluca Pernafelli

2009, Sem/Senza (con Luigi Battisti e Gabriella Pascale, canto),

I .L .A., Roma 

Sem/Senza con Luigi Battisti e Gabriella Pascale, canto), 

Fara Sabina, RI 

Archivio/Archives Change + Partner 2009, change + partner habitat concept, Bracciano

2008,  impstoffe/vaccinations, Home Abroad, Frankfurt am Main

.  Nèmesi e assestamento/Settlement and nemesis, a cura di Roberto Annecchini, Change + Partner, Roma

.  Works, objects and attachments, Change + Partner, Roma

2007, Archivio/Archives Change + Partner 2007, Change + Partner, Roma

.  Induzione critica 3 (con Doris Frohnapfel e Igor Krenz) , a cura di Roberto Annecchini, testo di Ania Jagiello, Change + Partner, Roma

2006/2007, Codice Progressivo/Progressive Codex, Change

+ Partner , Roma, a cura di R. Annecchini e A. K. Schreiner

2004, Home Collection House. a cura di Roberto Annecchini

e Anne Katrin Schreiner, Change + Partner, Roma

.  Roma Punto Uno, Pici Gallery, Seul, Tokyo Desig Center, Gotanda, Kuchu Teien Tenbodai Sky Gallery, Osaka,

testo di Mario De Candia

.  Non essendomi prestato da bambino ..., AOC F56, Roma,

testo di Cecilia Casorati

2001, Circular Temple, Temple University Gallery, Roma

2000, Viatico di Arte e Critica 3 e 4, a cura di Roberto Annecchini, Patrizia Mania e Domenico Scudero, Change - Studio d'Arte Contemporanea, Roma ...